Waiting for QUARANTA

 

 

 

Un disco è come un figlio in viaggio… Dopo che l’hai curato, accompagnato in ogni momento, prende vita propria e va in direzioni nuove… inaspettate e bellissime, e sue solo.

A record is like a child on a journey… After you have raised him, given care, he embarks on his own life and goes somewhere new… Unexpected and beautiful, and his alone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *